Il mio progetto selezionato dal Visual Arena Lab!

Adesso posso finalmente annunciarlo! Il mio progetto dal titolo Gang Dance, pensato su base VR (Virtual Reality), parte del mio più ampio progetto di lungometraggio docufiction Silent Flesh, è stato selezionato da Visual Arena – Lindholmen Science Park per finanziamento e supporto tecnologico! Ora ho cinque settimane davanti a me per creare il cortometraggio in VR più fico del pianeta!

Ringrazio con umiltà e riconoscenza Gorki Glaser-Müller, Ylva Olsson, Martin Hammar e Anna Eriksson che hanno creduto nel mio progetto!

Sarà veramente una sfida riuscite a completare tutto in questi tempi, ma so di poter contare sull’aiuto di Mikael Moiner per le questioni tecniche e di post-produzione, e poi su Lovisa Charlier per guidarmi nella pre-produzione, e spero poi di avere l’appoggio di tanti altri amici per questo viaggio breve ma veramente intenso!

Sono anche molto orgogliosa che l’immagine scelta per l’illustrazione di questo post di Visual Arena sia stata presa dalla mia istallazione Just Looking , ancora di più perché si vede nella foto la mia carissima amica Valeria Palmacci, coreografa, ballerina e attrice che ha partecipato con generosità a quel progetto, di cui oggi è anche il compleanno! ❤

The Wedding Cake all’Ibiza Cinefest!

Nuova selezione per The Wedding Cake! Per quanto non si sappia ancora quando il festival potrà essere realizzato, sono molto orgogliosa per questa nuova partecipazione all’Ibiza Cinefest, un festival di alto profilo.

ArteMagazine rilancia la call per “Carne muta”

Grazie di cuore ad ArteMagazine che ha ripreso il mio invito alla partecipazione a “Carne muta” con questo pezzo dedicato!

E grazie a tutte voi che mi state contattando in questi giorni! Da oggi ho di nuovo accesso al mio computer e piano piano risponderò a tutte, GRAZIE!!

Invito alla partecipazione al progetto “Carne muta”!

ARTISTE FEMMINISTE CERCASI!

Completerò il mio documentario animato su prostituzione e pornografia “Carne muta” (di cui The Wedding Cake è il pilota) entro giugno di quest’anno, e sono alla ricerca di donne e ragazze creative (o collettivi di donne e ragazze!) che vogliano unirsi a me, da tutto il mondo.
Se sei una creatrice in qualsiasi campo (dalla pittura al lavoro a maglia, dalla danza alla composizione musicale, dalla recitazione alla tintura di tessuti) e ritieni che i corpi delle donne non possano e non debbano poter essere venduti a scopi sessuali, contattami!
Questo progetto non ha un grande budget ma è previsto un piccolo compenso per le partecipanti. Le artiste manterranno la proprietà del copyright delle loro opere, consentendone solo l’utilizzo per il film.
Per saperne di più sul progetto scarica il PDF!

Ti invito a contattami all’indirizzo mollybloomprod [at] gmail.com se sei interessata a presentare il tuo lavoro, entro il 31 gennaio 2021. Grazie!

Intervista su “Carne muta” con ArteMagazine!

Una felicità enorme venire intervistata da una testata così prestigiosa come ArteMagazine! È stato un piacere parlare del mio progetto Carne Muta con una giornalista della sensibilità di Rita Salvadei.

“The Wedding Cake”, il corto artistico di Monica Mazzitelli. L’intervista alla regista. Trailer

Scritto da  Rita Salvadei

L’opera è stata recentemente premiata al Roma Film Corto e al Sarno film Festival. Una storia tragica, tristemente attuale, narrata attraverso un linguaggio visivo insolito, che rende il tema ancora più straziante nella sua drammaticità Continua a leggere