Il mio progetto selezionato dal Visual Arena Lab!

Adesso posso finalmente annunciarlo! Il mio progetto dal titolo Gang Dance, pensato su base VR (Virtual Reality), parte del mio più ampio progetto di lungometraggio docufiction Silent Flesh, è stato selezionato da Visual Arena – Lindholmen Science Park per finanziamento e supporto tecnologico! Ora ho cinque settimane davanti a me per creare il cortometraggio in VR più fico del pianeta!

Ringrazio con umiltà e riconoscenza Gorki Glaser-Müller, Ylva Olsson, Martin Hammar e Anna Eriksson che hanno creduto nel mio progetto!

Sarà veramente una sfida riuscite a completare tutto in questi tempi, ma so di poter contare sull’aiuto di Mikael Moiner per le questioni tecniche e di post-produzione, e poi su Lovisa Charlier per guidarmi nella pre-produzione, e spero poi di avere l’appoggio di tanti altri amici per questo viaggio breve ma veramente intenso!

Sono anche molto orgogliosa che l’immagine scelta per l’illustrazione di questo post di Visual Arena sia stata presa dalla mia istallazione Just Looking , ancora di più perché si vede nella foto la mia carissima amica Valeria Palmacci, coreografa, ballerina e attrice che ha partecipato con generosità a quel progetto, di cui oggi è anche il compleanno! ❤

“The Wedding Cake” al Doc.London!

Continuano le buone notizie! The Wedding Cake è selezionato per il Doc.London Documentary Film Festival 2021, che fa parte del Tarkovski Project! È la mia prima partecipazione un Gran Bretagna e quindi è ancora più speciale!

Gli organizzatori hanno deciso di posporre le proiezioni dei film in concorso al prossimo anno, a causa del permanere della situazione sanitaria, e ci sarà quindi una doppia edizione per il 2022. Ma nel frattempo, la giuria internazionale annuncerà i vincitori alla fine di marzo.

“The Wedding Cake” all’Impacte!

Mi ha dato una bella emozione sapere che The Wedding Cake fosse stato selezionato da questo nuovo festival catalano così forte e ambizioso, l’IMPACTE! Festival de Cinema i Drets Humans de Catalunya!

Il festival si terrà prima dal vivo in quattro città catalane (Barcelona-Girona-Lleida-St. Feliu de Llobregat) dall’8 all’11 aprile, e poi online dal 12 al 25 aprile!

Presentazione online di “Di morire libera”!

Grande notizia! L’11 marzo alle 19:00 presenterò “Di morire libera“ online su Facebook dalla pagina di (e con!) Lorusso Editore. Collegatevi attraverso questo invito all’evento Facebook!

Intervista per iFF!

Troppo carina questa intervista che ho rilasciato a iFilmFestival a proposito della mia partecipazione al Brussels Independent Film Festival con The Wedding Cake!

One-on-one with Filmmaker Monica Mazzitelli – “I am a hopeless optimist”

Monica Mazzitelli, feminist directress and writer, Rome-born and Sweden-based, has filmed some twenty-five short films (documentaries, narrative films, videos, promos, booktrailers).
Her latest film, the animated short ‘The Wedding Cake’, tells the story of a young woman who is forced to become a prostitute in order to settle her ex-husband’s debts. Her destiny is narrated through Playmobil figurines and a wedding cake that disappears along with the woman’s illusions.

Continua a leggere

L’incontro con i ragazzi di Lecce

Un video che riassume il bellissimo incontro avuto ieri con i ragazzi del Liceo Virgilio-Redi di Lecce! Grazie a Nicola e a Ornella del Lecce Film Festival!

Nuova Masterclass su distribuzione e comunicazione cinematografica!

Nuovo superseminario per la magnifica scuola di sceneggiatura (e di vita!) diretta da Francesco Trento: Come si scrive una grande storia.

Sabato e domenica andrò a toccare due temi molto spinosi: la distribuzione e la comunicazione di un cortometraggio.

“COME PROMUOVERE E DISTRIBUIRE UN CORTOMETRAGGIO?
Quando si conclude il montaggio di un corto si pensa di aver portato a compimento un’opera. E si sbaglia, perché quello è solo l’inizio della vita di quel lavoro. Ma cosa viene dopo? Sabato 6 e domenica 7 marzo (dalle 14 alle 19) Monica Mazzitelli ci offre alcuni strumenti pratici per gestire al meglio questa complessa fase che dà un senso a tutto il lavoro svolto, tra festival cinematografici, piattaforme, media, comunicazione e ricerca del giusto pubblico. Il seminario si può seguire in diretta su Zoom e on demand su Vimeo per gli iscritti.”

Festival numero 50 per “The Wedding Cake”!

The Wedding Cake raggiunge il traguardo della sua 50a selezione partecipando al prestigioso e magnificamente curato Afrodite Short film festival di Roma! Faccio fatica a realizzare che la mia piccola storia abbia fatto tutta questa strada, sono felice!

Il festival avrà luogo dal 29 al 31 marzo sulla piattaforma di Mymovies, in competizione con altri 20 cortometraggi. La lista è disponibile anche su Cinecittà News.

“The Wedding Cake” incontra studenti leccesi!

Sono veramente orgogliosa che  The Wedding Cake sia stato selezionato per il Lecce Film Festival che – prima o poi! – avrà finalmente luogo, alla fine delle restrizioni sanitarie.

Nel frattempo sono veramente esaltata all’idea di incontrare online ragazze e ragazzi di una scuola superiore leccese settimana prossima, per raccontare il mio approccio artistico come regista e autrice.

È una cosa veramente speciale per me, come sempre quando entro in contatto con gli adolescenti, ma ancora di più perché ho un grande legame con questo festival così bello e speciale, dove ho avuto il piacere di presentare il mio primo cortometraggio narrativo, “Midsommar”, nel 2014. Fu la mia prima trasferta per partecipare a un festival, e me la porto nel cuore!