Nuovo articolo per Feminist Current: “Exposing youth to porn is dangerous, but the harms of pornography don’t end there”

Mi sento molto felice e onorata del fatto che un mio articolo sia appena stato pubblicato dal sito Feminist Current, sul quale Meghan Murphy svolge un infaticabile lavoro di informazione – e controinformazione! – femminista.

Il pezzo è uscito con il titolo Exposing youth to porn is dangerous, but the harms of pornography don’t end there e spero che circoli il più possibile.

Per un approfondimento su alcuni temi è possibile leggere la mia recensione al volume Visuell Drog, che avevo recensito qui.

“The Wedding Cake” a São Paulo e a Madrid!

Felicissima di annnunciare due nuovi festivals per “The Wedding Cake”!
Sarà in competizione al prestigioso São Paulo International Short Film Festival , organizzato dall’Associação Cultural Kinoforum, che raggiunge quest’anno la sua trentunesima edizione! Il festival si terrà dal 20 al 30 agosto, in versione online. Sono molto onorata da questa selezione!

Nuova selezione anche allo Short of the Year Festival per l’edizione Primavera 2021, dove ci sarà una grossa competizione per i vari premi… dita incrociate, grazie!

Tre nuovi festival per “The Wedding Cake”!

Tre nuove selezioni a festival per “The Wedding Cake”! Sono veramente sbigottita!!

Il Minikino è uno dei più bei festival del sud-est asiatico e sono davvero orgogliosa per questa selezione! Si svolgerà covid-piacendo a Bali il prossimo settembre.

Sono poi felicissima di essere semi-finalista al Reale Film Festival di Cinisiello Balsamo (Milano), ché ha come slogan “We’re not cool, we’re real”, decisamente nelle mie corde!

Last but not least, il Fem Tour Truck, un festival che nasce e si muove dalla Baskia per toccare itinerante mezza Europa e Sud America, portando il programma in giro per il mondo a bordo di un camioncino: questo sì che è cool!
Per il Fem Tour Truck, sono in concorso come videoartista… che meraviglia! Continua a leggere

I trofei da Reykjavik!

Mi sono finalmente arrivati i trofei per essermi aggiudicata la vittoria per il miglior cortometraggio al festival di Reykjavik con “The Wedding Cake”!

Una scultura dell’architetta e fabbra Hallgerður Kata Óðinsdóttir, e una collana della designer di gioielli Gera Kristín Lárusdóttir. È bellissimo poterli finalmente toccare dal vivo!

Nuovo progetto per “Carne muta”!

Ieri una grande giornata passata a Malmö, nella regione della Scania, per incontrare Cristina Hagander, un’artista che realizza le proprie opere prima a acquarello e china, e poi con il ricamo.

Cristina è l’artista interprete di una delle narrazioni che comporranno il mio documentario artistico “Carne muta”, di cui “The Wedding Cake” è il pilota. Insieme a lei proverò a raccontare una storia durissima, e sono sicura che verrà fuori qualcosa di veramente unico e originale.

Intanto ieri Mikael Moiner ha preparato il set fotografico con cui Cristina potrà realizzare il materiale necessario per l’animazione, e conoscerla è stato veramente un enorme piacere, umano e artistico.