“Midsommar” su Drakteve

Oggi comincio una collaborazione con un nuovo canale social TV veramente interessante, Drakteve, che ha selezionato il mio primo e per me indimenticabile cortometraggio "Midsommar", a cui ha anche partecipato l'immenso Andrea Chimenti.
È quindi disponibile su fb, nella versione sottotitolata in inglese. Buona visione!
https://www.facebook.com/drakteve/videos/340304496465931/

“Dignity” di nuovo in New Jersey!

Lo scorso aprile Dignity era stato selezionato per un bellissimo festival negli Stati Uniti, il "Women In The World" – Women In Media – Newark's 2017 Women's History Month Film Festival.

Qualche giorno fa la direttrice del festival mi ha contattata per chiedermi se ero disponibile a autorizzarla a proiettare "Dignity" in seno a una serie di iniziative per i 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere, spiegandomi che il mio documentario era stato tra i più apprezzati e applauditi dal pubblico perché "illustra chiaramente l'importanza dell'istruzione e della speranza per affrontare enormi difficoltà. Ci congratuliamo con te per aver condiviso questa avvincente storia con i cinefili di tutto il mondo e non vediamo l'ora di proiettare i tuoi nuovi lavori per il nostro pubblico."

E quindi ho il piacere di invitarvi alla proiezione alla East Orange Public Library lunedì 4 dicembre alle ore 18:00!

 

Raggiunta -e superata!- quota 100 festival!

Felicissima di annunciare che ho appena raggiunto (e in verità sorpassato!) la quota 100 selezioni a festival con i miei corti, alè!!
Festeggio la cosa con questo banner creato dall’illustratrice Eliana Como, che ha disegnato questa ragazzina a rappresentare la mia casa di produzione “Molly Bloom Productions”. L’abbiamo chiamata Molly-Elly e da oggi in poi è il mio avatar. Non è fichissima?

“Midsommar” in gara al Hope-First festival, con “Dignity” hors concours

Sono sempre estremamente felice quando il mio primo corto importante, "Midsommar", viene ancora selezionato per un festival dopo così tanto tempo. Resta il lavoro narrativo a cui sono più legata, e mi fa un effetto specialissimo che continui ogni tanto a competere!

Questa volta di tratta poi di un festival che mi piace moltissimo per politica e intenzioni: il Hope-First FF ha come temi i diritti umani e sul proprio canale Youtube offre la visione di tutti i corti in concorso. I film più visti dal pubblico verranno uniti insieme per una visione finale nella serata conclusiva del festival, il 14 luglio 2018. Quindi se volete vederlo (o rivederlo) lo potete guardare qui.

Fuori concorso anche "Dignity", che fa mostra di se qui!